Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_parigi

Antonio Tabucchi: uno scrittore europeo

Data:

17/05/2017


Antonio Tabucchi: uno scrittore europeo

Antonio Tabucchi: uno scrittore europeo

A cinque anni dalla sua scomparsa, l’Istituto Italiano di Cultura di Parigi rende omaggio ad Antonio Tabucchi nel corso di una serata organizzata all’apertura del 30° Salone internazionale del libro di Torino, che avrà luogo dal 18 al 22 maggio. Romanziere e intellettuale profondamente radicato nella cultura europea, autore di 27 libri tradotti in più di 40 lingue – da "Piazza d’Italia" a "Notturno indiano", da "Sostiene Pereira" ai libri postumi "Di tutto resta un poco" e "Per Isabel. Un mandala" –, Tabucchi ha ricevuto numerosi premi, tra i quali il Jean Monnet per la letteratura europea. La sua autorità estetica ed etica è riconosciuta all’unanimità. Il suo amico e traduttore Bernard Comment, autore di "Tout Passe" (2011), Paolo Mauri, critico letterario e giornalista, Roberto Ferrucci, autore fra gli altri di "Venezia è laguna", Adrien Bosc, il celebre autore di "Constellation" (tradotto in italiano col titolo "Prendere il volo"), insieme con la moglie di Tabucchi Maria José de Lancastre, ricorderanno all’Hotel de Galliffet la loro relazione con quest’autore di fama internazionale; si soffermeranno inoltre sul ruolo che Parigi ha esercitato sulla sua vita e sul suo lavoro, nonché sull’apporto dato alla letteratura contemporanea.

Informazioni

Data: Mer 17 Mag 2017

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC

2366