Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_parigi

Dal teatro al cinema : "Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi"

Data:

07/02/2018


Dal teatro al cinema :

Dal teatro al cinema: Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi

Marco Martinelli, cofondatore del Teatro delle Albe di Ravenna, é ad oggi uno dei più importanti attori del teatro italiano contemporaneo. Autore di numerose opere originali e adattazioni di classici, ha ricevuto diversi premi internazionali, tra cui il premio Ubu in quattro occasioni. Alcuni dei suoi testi (Rumore di acque, La Plage de Daura, Salmagundi) sono stati pubblicati in francese da “Lansman” e “L’Amandier”. “Alternative théâtrales” pubblica oggi Se faire lieux, brèche dans le théâtre en 101 mouvements, testo manifesto nel quale Martinelli espone la sua concezione estetica. Nel 2017 ha realizzato il suo primo film, Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi [Italia, 90’, vostf], tratto dall’omonimo spettacolo teatrale.

Questa biografia, il cui ruolo principale è interpretato da Ermanna Montanari (premio Eleonora Duse nel 2013 e premio nazionale della Critica italiana nel 2017), attraverso il racconto di sei ragazze ripercorre i venti anni di prigionia di Aung San Suu Kyi, premio Nobel per la pace nel 1991. Il film, presentato all’ultima Mostra di Venezia, è uscito nelle sale italiane il 9 novembre 2017. L’autore verrà a presentare il suo lavoro e il suo film, in compagnia di Marco Consolini dell’Université Paris III.

Informazioni

Data: Mer 7 Feb 2018

Orario: Alle 19:00

Ingresso : Libero


Luogo:

iic

2473